La Sicurezza e La Formazione

21617922_866714876819104_797317099013874636_n

Un unico evento in cui il concetto di difesa personale verrà  affrontato a 360°.

Dopo la numerosissima partecipazione avuta durante i corsi di autodifesa femminile, l’Associazione Street Kali con la Federazione Italiana Krav Maga e Servizi Sicurezza Italia organizza il Meeting nazionale di difesa personale.
Il meeting vuole rivolgersi a donne, uomini, appartenenti ai Corpi Militari e di Polizia, lavoratori del settore della Sicurezza ed esperti delle discipline di combattimento. Un unica giornata di sport e formazione all’insegna della difesa personale durante il quale saranno illustrati molteplici programmi di allenamento.
I docenti che cureranno il meeting sono esperti nel settore dell’autodifesa femminile; incursori militari con pluriennale esperienze di missioni all’estero; istruttori preparatori della Polizia di Stato e appartenenti al medesimo corpo; tutti i docenti coinvolti sono esperti nella disciplina del Krav Maga e appartenenti alla Federazione Italiana Krav Maga.
Nel corso della manifestazione patrocinata dal Ministero della Difesa, Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, Ministero degli Interni, Ministero della Giustizia, Polizia di Stato, Guardia Costiera, Comune di Salerno, Regione Campania, Università di Salerno, il Presidente di Servizi Sicurezza Italia Dott. Guglielmo Saturnino insieme al Gruppo Sportivo Aziendale di Exclusive Tactical Defence selezionerà personale per la propria organizzazione operativa.
La partecipazione è aperta a tutti.

Al termine della giornata verranno rilasciati degli attestati di partecipazione riconosciuti come titoli ai fini di concorsi nelle Forze Armate e di Polizia

Docenti FIKM: Cosimo Cariolo, Francesco Sorrentino
Istruttori FIKM: Matteo Renna, Annalisa Pignataro

Dalle 13.00 alle 14.00 ci sarà  una breve pausa pranzo al costo di 10 euro presso un ristorante convenzionato
Hotel convenzionato: Hotel Plaza – Piazza Vittorio Veneto, 42 (nei pressi della stazione) – 089 224477

Per permettere una migliore organizzazione è gradita la prenotazione

Per info e contatti: 3666118565 Altro…

Convegno Nazionale Sicurezza e Legalità

21543919_1983957635219137_7475022701223912538_oIl “Convegno nazionale sulla sicurezza e legalità”, organizzato dall’Associazione Street Kali, dalla Federazione Italiana Krav Maga e da Servizi Sicurezza Italia, avrà luogo a Salerno, presso il Palazzo di Città in data 13 settembre 2017, alle ore 10.00.
Il convegno si colloca all’interno di un più articolato progetto che l’Associazione Street Kali svolge ormai da anni finalizzato alla sensibilizzazione contro la violenza di genere, svolgendo azioni concrete sul territorio locale che col tempo sono divenute di portata nazionale. Il lavoro svolto dalla Street Kali in costate sinergia con l’Amministrazione Comunale e le realtà promotrici si sono tradotte in questa importante giornata di confronto.
Durante il “Convegno nazionale sulla sicurezza e legalità” si dibatterà sulla sempre maggiore necessità di iniziative di sensibilizzazione sul tema della difesa personale, non solo da parte delle donne, ma di un amplissimo ed eterogeneo target comprendente finanche agenti delle Forze dell’Ordine. Con esperti del settore si discuterà sull’importante ruolo svolto dallo sport per superare situazioni di disagio sociale e del profondo sostegno che lo sport offre alle fasce più deboli come donne, bambini e anziani. Si parlerà, dunque, di sicurezza in senso ampio e di cosa sia possibile fare per essere vicini a quanti in questa epoca storica sentono l’esigenza di sentirsi maggiormente tutelati.
In questa importante giornata interverranno personalità di rilievo come il Questore di Salerno, Sindaco di Salerno, esponenti delle Forze dell’Ordine e del mondo accademico, membri dell’Ordine dei Medici e del Libero Foro, agenti scelti dell’Interpol, la Presidenza di Servizi Sicurezza Italia Dr Saturnino Guglielmo; per l’ambito sportivo saranno presenti il direttivo nazionale della FIKM ed esponenti nazionali dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport, inoltre aderiranno relatori provenienti da tutto il territorio nazionale.
In questa occasione sarà presentato il Meeting nazionale di difesa personale Krav Maga che avrà luogo il prossimo 23 settembre, dalle ore 9.30 alle ore 17 presso lo Stadio Vestuti – Palestra Matteo Senatore, con il patrocinio di: Ministero dell’Interno, Arma dei Carabinieri, Polizia di Stato, Capitaneria di Porto, Regione Campania, Provincia di Salerno, Comune di Salerno, OGEPO – Università degli studi di Salerno, Csain e del Coni. Durante il meeting sarà proposto a livello nazionale un programma mirato alla difesa femminile ideato dalla suddetta associazione; l’iniziativa mira inoltre ad ampliare il concetto di difesa coinvolgendo Forze di Polizia e Militari, esperti del settore, privati cittadini.

Servizi Sicurezza Italia Firma Accordo Nazionale Per La Sicurezza

 

La scorsa settimana nella cornice suggestiva di Montecitorio, Servizi Sicurezza Italia ha  firmato l’accordo per la nascita del primo Consorzio Nazionale della Sicurezza Privata denominato UNAC Security.

L’Unione Nazionale Arma dei Carabinieri sarà garante e parte attiva dell’iniziativa.

Il Presidente Saturnino Guglielmo ha dichiarato che già dal prossimo mese  ci saranno tante iniziative commerciali che coinvolgeranno l’intera organizzazione oltre a tutte le Aziende  Consorziate. Il progetto Nazionale è stato presentato alla presenza di alte cariche Civili e Militari, la moderazione degli interventi è stata affidata alla Dr.ssa Alessandra Canale di Rai Uno.

Bruxelles Premia Servizi Sicurezza Italia

 

Il prossimo  15 ottobre a Bruxelles davanti alle più alte cariche politiche Europee riceveremo il premio e riconoscimento Sicurezza 2016. Presso il Palazzo del Governo il nostro Presidente Saturnino Guglielmo ritirerà l’ambizioso riconoscimento. “Questo traguardo è il risultato di un impegno decennale di tutti noi, abbiamo lavorato sodo e per noi è il giusto riconoscimento, aggiunge Saturnino, questo riconoscimento darà maggiore visibilità alla nostra Azienda, nel prossimo 2017 ci saranno importanti svolte societarie sia in termini di investimento sia in termini di partnership

brussels-european-parliament-768x510

In arrivo un Ciclone Estivo di In-Sicurezza

esercito-696x464Un estate blindata, A partire da qualche giorno infatti l’esercito italiano è arrivato ufficialmente nei luoghi estivi e presidierà le città turistiche fino al termine della bella stagione. A prevederlo è il piano sicurezza Nazionale e delle grandi città come la Capitale che con l’incremento delle presenze sul mare ha stabilito un potenziamento delle misure di sicurezza e quindi l’arrivo dei militari. Ormai dal 2008 la presenza dei militari sul litorale romano per esempio è una presenza fissa soprattutto nelle stazioni della Roma-Lido dove nel corso del tempo hanno assicurato insieme alle altre forze dell’ordine il presidio di punti ritenuti sensibili. I servizi sono stati rimodulati e messi in campo in occasione del Giubileo della Misericordia e ulteriormente intensificati a seguito degli attentati terroristici del novembre scorso a Parigi. Polizia, guardia di finanza, carabinieri e polizia locale sono quotidianamente affiancati dagli uomini dell’esercito. Il servizio interforze vigilerà per tutta l’estate sui cosiddetti “hotspot”, ossia i centri nevralgici ritenuti maggiormente a rischio. Tra questi, rientrano tutte le stazioni ferroviarie e, infine, le spiagge maggiormente frequentate. Per quel che riguarda il litorale l’avvio ufficioso del progetto è avvenuto nei giorni scorsi. Domenica infatti complice l’alta pressione il litorale è stato preso d’assalto da migliaia di persone. Un incremento delle presenze che ha portato ad anticipare l’arrivo delle camionette dell’esercito che hanno quindi garantito la loro presenza con 24 ore d’anticipo. E i risultati già si sono visti. La pattuglia del 9° Reggimento fanteria “Bari”, per esempio ad Ostia allertata della presenza di un uomo che brandiva un coltello con fare minaccioso, è riuscita con tempestività a localizzare, bloccare e fermare il malintenzionato affidato poi ai Carabinieri che lo hanno arrestato e portato nella locale stazione per i controlli di rito.  Molte strutture ricettive, alberghiere e lidi hanno richiesto una mano alle Agenzie di Sicurezza privata, garantendo nella propria struttura una maggiore presenza di uomini di sicurezza e di impianti di video sorveglianza collegati alle centrali operative 24 ore su 24.  Che dire si stava meglio quando si stava peggio! Una estate sicura a tutti…

Servizi Sicurezza Italia e la Rivista dell’Arma

P_20160506_125918_1

Anche questo mese godiamo della visibilità nazionale sulla Rivista dell’Arma, mensile distribuito gratuitamente a tutti i Comandi e Stazioni dell’Arma dei Carabinieri.

Servizi Sicurezza Italia dal 2007 è affiliata all’Unione Nazionale Arma dei Carabinieri, condividendo correttezza e professionalità con lo stesso spirito e amore dei suoi appartenenti.

Lo staff dirigente di Servizi Sicurezza Italia è in congedo dall’Arma dei Carabinieri, negli anni ha contribuito a far crescere il nostro gruppo inserendolo la nostra Azienda nei primi posti a livello Nazionale.